Skip courses

News

Al via il ciclo di webinar dedicati alle nuove politiche dell’abitare sociale

Parte l'8 giugno il ciclo formativo articolato in 7 moduli (ciascuno replicato in 2 edizioni identiche) che inquadra misure, strumenti, pratiche e i relativi campi di innovazione, nell’ambito delle possibilità offerte dal quadro normativo vigente e in funzione delle attività ricognitive e di programmazione strategica (piano triennale) a cui i territori sono oggi chiamati in attuazione della Legge Regionale 16/2016. La proposta formativa affronta la varietà dei temi e delle questioni connesse alla programmazione e gestione operativa delle politiche abitative sociali, con particolare attenzione alle domande poste dall’utenza migrante.

Programma dei primi tre moduli

MODULO 1: ABITARE MIGRANTE: DOMANDA E CULTURE (chiusura iscrizioni: 7/6/2021)

Considerare la dimensione multiculturale dell’abitare, nella articolazione dei bisogni e delle domande espresse, permette di inquadrare le innovazioni d’approccio tramite cui rendere più efficaci le azioni volte a gestire l’accesso alla casa per l’utenza di origine straniera. Il modulo punta a osservare i processi migratori in atto e le dinamiche di integrazione e a fornire indicazioni metodologiche utili ad orientare la costruzione di un quadro ricognitorio più articolato, per orientare l’operatività delle politiche abitative sui territori. 

A scelta tra: 

MODULO 2: IL PIANO TRIENNALE E LA SFIDA DELLA PROGRAMMAZIONE INTEGRATA (chiusura iscrizioni: 21/6/2021)

Nel quadro delle innovazioni previste (e non ancora attuate) dalla L.R. 16/2016, il Piano Triennale costituisce il principale strumento di programmazione strategica delle politiche abitative integrate alla scala territoriale. Il modulo sarà dedicato ad illustrarne il senso e il ruolo e a prefigurarne la struttura, con approfondimenti sulle attività di analisi e di pianificazione richieste, con una attenzione specifica ai possibili strumenti e meccanismi operativi che possono facilitare la prospettiva dell’integrazione delle politiche. 

A scelta tra: 

MODULO 3: IL CANONE CONCORDATO, TRA OPPORTUNITÀ E NECESSITÀ DI PROMOZIONE (chiusura iscrizioni: 6/7/2021)

 Nella cornice della Legge 431/1998 il contratto di locazione a canone concordato trova diretta relazione con il sistema dei servizi abitativi previsti dalla L.R. 16/2016, caratterizzandosi per specifiche condizioni di vantaggio per inquilini e proprietari, e da questi non sempre conosciute. Il modulo approfondirà i target di domanda abitativa di riferimento, le “leve” adottabili per la sua diffusione, anche nei comuni non ad alta tensione abitativa, e sarà introdotto l’accordo locale quale occasione di collaborazione e governance locale. 

A scelta tra: 

INFO: coordinamento@aftercaremb.it

Corso di Cameriere/a sala bar


Parte il 1 luglio 2021 il corso gratuito di Cameriere/a sala bar della durata di 60 ore. Le lezioni teoriche si svolgeranno online mentre quelle pratiche si terranno presso il Centro Botticelli in via Botticelli 14 a Lissone (MB). 

PROGRAMMA

  • Modulo tecnico (45 ore) 
  • Modulo Orientamento al lavoro (3 ore) 
  • Modulo HACCP (4 ore) 
  • Modulo Sicurezza (8 ore)

DESTINATARI

  • Persone maggiori di 16 anni
  • Disoccupate
  • Residenti o domiciliate nei Comuni dell’Ambito di Carate Brianza (Albiate, Besana in Brianza, Biassono, Briosco, Carate Brianza, Lissone, Macherio, Renate, Sovico, Triuggio, Vedano Al Lambro, Veduggio con Colzano, Verano Brianza)
  • Non percettori di Reddito di Cittadinanza
Il corso è gratuito e realizzato nell’ambito del progetto “Prossimi All’Inclusione”.

Al termine del percorso formativo è previsto il rilascio di:

1. Attestato di frequenza al raggiungimento del 75% delle ore

2. Attestato HACCP

3. Attestato di sicurezza generale e specifica (EX D.LGS 81/08) al raggiungimento del 90% delle ore

Per informazioni e iscrizioni: formazione@comunitabrianza.it 039.9005671 - 340.8882804. Le iscrizioni sono aperte fino al 23/6/2021.

Al via il corso di Addetto alle Pulizie


Parte il 7 giugno il corso di Addetto alle Pulizie all’interno del progetto POR Monza “Trame Inclusive”.

Per partecipare occorre essere disoccupati, avere residenza in uno dei Comuni dell’Ambito di Monza (Monza, Villasanta, Brugherio), aver compiuto 16 anni, non essere percettori di reddito di cittadinanza.

Il corso dura 60 ore e si svolge online per la parte teorica e presso la Cooperativa Lo Sciame per la parte pratica.

Al termine del percorso formativo è previsto il rilascio dell’Attestato di partecipazione (con frequenza pari al 75% del monte ore complessivo), l’Attestato di sicurezza generale (obbligo di frequenza 4 ore) e l’Attestato di sicurezza rischio specifico basso (obbligo di frequenza 4 ore, successive al modulo sicurezza generale).

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 maggio.

Per info: 039.9005671 – 340.8882804